Fiordelmondo Lubrificanti - distributore autorizzato Castrol Industrial

FL Blog

Castrol Alusol SL 61 XBB, l’emulsione “aereospaziale”!

Castrol Alusol SL 61 XBB è un’emulsione progettata per le lavorazioni aereospaziali, nata per ottenere ottimi risultati in termini di performance e di stabilità, rispondendo alle più restrittive norme sulla sicurezza e sulla salute…


La situazione:

Un’importante azienda meccanica in Umbria del settore aereospaziale. Ha utilizzato un lubrorefrigerante con buoni risultati fino a quando la normativa europea ha forzato l’uso di prodotti emulsionabili esenti da battericidi donatori di formaldeide, riscontrando da quel momento in poi nelle nuove formulazioni seri problemi principalmente legati alla stabilità del prodotto in vasca.

Materiali lavorati: leghe di alluminio, titanio, inconel, acciaio inossidabile e acciai alto legati.

Alusol SL 61 XBB!

Castrol Alusol SL 61 XBB è il prodotto giusto. Omologato da tutti i principali costruttori aereospaziali, fra tutti Safran. L’emulsione si presenta lattescente, esente da boro, da formaldeide e da battericidi di ogni genere.

Si procede quindi con un lungo e scrupoloso test su lavorazioni aereospaziali di acciaio inox 15.5 ph con microforature e punte Mapal. La vasca, dopo 12 mesi di test, risulta estremamente stabile e priva di odori.

Si riscontra inoltre, fin da subito, una maggior durata dell’utensile e miglior grado di finitura superficiale, lavorando addirittura a percentuali più basse rispetto al precedente lubrorefrigerante. Totale compatibilità con tutti i materiali del cliente. Operatori macchina completamente soddisfatti.
Nel lungo periodo viene segnalata anche una notevole riduzione dei consumi per via della spiccata autoconcentrazione e dell’elevata capacità di recupero del Castrol Alusol SL 61 XBB.

In conclusione…

L’azienda ha quindi deciso di estendere il prodotto a tutte le macchine utensili ed ha stabilito con il nostro staff un programma di controllo e analisi del fluido in uso sull intero parco macchine attraverso i laboratori Castrol con cadenze prestabilite. Allo stato attuale non si sono verificati più fenomeni di instabilità dell’emulsione. Allo stesso tempo continua a migliorare la resa taglio agevolando l’intero processo di produzione.